l errore di cartesio: emozione, ragione e cervello umano-antonio r. damasio-9788845911811

L ERRORE DI CARTESIO: EMOZIONE, RAGIONE E CERVELLO UMANO

 (En papel)

ANTONIO R. DAMASIO

, 1995
  • Nº de páginas: 404 págs.
  • Encuadernación: Tapa blanda
  • Editorial: ADELPHI
  • Lengua: ITALIANO
  • ISBN: 9788845911811
Risale a Cartesio la separazione fra emozione e intelletto, ma le indagini sul cervello attualmente in corso muovono in tutt'altra direzione. Damasio è stato forse il primo a porre sotto esame le infauste conseguenze della separazione di Cartesio e oggi è possibile circoscrivere quell'errore sulla base anche di casi clinici e della valutazione di fatti neurologici sperimentali. Tutte le linee sembrano convergere verso uno stesso risultato: l'essenzialità del valore cognitivo del sentimento. Damasio usa la parola "sentimento" per denotare qualcosa di concettualmente nuovo e introduce una distinzione importante fra il sentire di base e il sentire delle emozioni, fondata su osservazioni di architettura anatomico-funzionale.

$899.00

$854.05

Inseparables, comprar "L ERRORE DI CARTESIO: EMOZIONE, RAGIONE E CERVELLO UMANO" junto con:

l errore di cartesio: emozione, ragione e cervello umano-antonio r. damasio-9788845911811
mi vengo in mente la costruzione del cervello cosciente-9788845926716
MI VENGO IN MENTE LA COSTRUZIONE DEL CERVELLO COSCIENTE ANTONIO R. DAMASIO

Cómpralos hoy por

l errore di cartesio: emozione, ragione e cervello umano-antonio r. damasio-9788845911811
emozione e coscienza-9788845915680
EMOZIONE E COSCIENZA ANTONIO R. DAMASIO

Cómpralos hoy por

l errore di cartesio: emozione, ragione e cervello umano-antonio r. damasio-9788845911811
la sensacion de lo que ocurre: cuerpo y emocion en la construccion de la conciencia-9788423353408
LA SENSACION DE LO QUE OCURRE: CUERPO Y EMOCION EN LA CONSTRUCCION DE LA CONCIENCIA ANTONIO DAMASIO

Cómpralos hoy por

Datos del libro

  • Nº de páginas: 404 págs.
  • Editorial: ADELPHI
  • Lengua: ITALIANO
  • Encuadernación: Tapa blanda
  • ISBN: 9788845911811
  • Año edición: 1995
  • Plaza de edición: MILANO

Resumen

Risale a Cartesio la separazione fra emozione e intelletto, ma le indagini sul cervello attualmente in corso muovono in tutt'altra direzione. Damasio è stato forse il primo a porre sotto esame le infauste conseguenze della separazione di Cartesio e oggi è possibile circoscrivere quell'errore sulla base anche di casi clinici e della valutazione di fatti neurologici sperimentali. Tutte le linee sembrano convergere verso uno stesso risultato: l'essenzialità del valore cognitivo del sentimento. Damasio usa la parola "sentimento" per denotare qualcosa di concettualmente nuovo e introduce una distinzione importante fra il sentire di base e il sentire delle emozioni, fondata su osservazioni di architettura anatomico-funzionale.

0

Valoración Media

Todavía no ha sido valorado

Valoraciones usuarios

  • (0)
  • (0)
  • (0)
  • (0)
  • (0)

Recomendaciones usuarios

  • 0% No ha sido todavía recomendado
Haz tu recomendación

Opiniones "L ERRORE DI CARTESIO: EMOZIONE, RAGIONE E CERVELLO UMANO"

No hay opiniones para este producto

Hazte un hueco en la comunidad de Casa del Libro, regístrate